• ArtSharing è cultura e rete, nel quartiere e nella città.

    Visite guidate, corsi di storia dell'arte, corsi d'arte, workshop, laboratori per bambini, mostre, laboratorio per artisti in coworking, punto ufficiale Book Crossing Italia.

    FOTO DI GIULIA HARAIDON | © 2019

  • ArtSharing è un luogo fisico e mentale dove gli artisti si incontrano.

    Dove il pubblico incontra gli artisti.
    Dove si parla di arte.

ArtSharing è un sogno che si realizza.


Un luogo fisico e mentale dove gli artisti possano incontrarsi fra loro, dove il pubblico possa incontrare gli artisti… dove si possa parlare di arte senza paludamenti istituzionali e senza vincoli.

Un laboratorio condiviso in coworking dove chi non ha un posto per realizzare le sue idee possa averne uno.

ArtSharing è una filosofia di economia circolare

Sharing è letteralmente “compartecipazione”. E’ una risposta positiva e ottimista al clima di solitudine e sospetto che ci circondano. E’ un luogo in cui ciascuno riceve e dona qualcosa.
Cosa facciamo

Corsi e Laboratori

ArtSharing offre corsi di arte e decorazione,  storia dell'arte, scrittura creativa, formazione sul turismo culturale.

I Tè con l'artista, la domenica pomeriggio di inverno, sono l'occasione aperta a tutti per parlare d'arte in maniera amichevole e conviviale.

ArtSharing offre inoltre  laboratori di arti visive e performative per adulti e bambini.

Scopri di più

Visite guidate

Ogni weekend per tutto l'anno è possibile partecipare alle visite guidate a Roma: mostre, musei, aree archeologiche, chiese e monumenti vi saranno raccontati dai nostri storici dell'arte.

Scopri di più

Mostre

ArtSharing è anche galleria d'arte. Durante l'anno saranno proposte delle call per artisti e presentate al pubblico diverse mostre tematiche negli spazi di ArtSharing: il pubblico e gli artisti potranno dialogare fra loro durante incontri dedicati.

Scopri di più

Co-Working

Lo spirito di ArtSharing è condivisione dello spazio e occasione di lavoro per artisti che non dispongono di uno spazio proprio

Esistono postazioni di lavoro che è possibile condividere in coworking sia per poche ore settimanali, sia per un tempo più lungo o su un progetto specifico.

Rassegna Stampa

11 maggio 2020: " id="__mce_tmp">intervista con Tiziana Sensi su Lo Studio dell'attore

24 aprile 2020: Aritmia Creativa - R-esistiamo la mostra resiliente che guarda al domani

22 aprile 2020: Unfolding Magazine (r)esistiamo web - exibit Una mostra su piattaforma online

17 aprile 2020: Exibart (r)esistiamo web exhibition (evento online)

17 aprile 2020: Emergenza Coronavisrus - Iniziative online di musei e gallerie

16 aprile 2020: Artribune (r)esistiamo - web exhibition 

15 aprile 2020: Allevents.in R_esistiamo web exhibition è onlineR_esistiamo web exhibition è online

3 aprile 2020: Oggiroma Mostra via Web in attesa che diventi reale

7 marzo 2020: Unfolding Magazine video intervista alla presentazione del libro Lo specchio indonesiano, con l'autore Franco Tirletti e l'attore Giacomo Rosselli

 3 marzo 2020: Roma Today Franco Tirletti - Lo specchio indonesiano. Reading e presentazione del libro con Giacomo Rosselli

1 marzo 2020 La città immaginaria, Who Stares – An Unexpected Amazement: una mostra immersiva presso la galleria d’arte ArtSharing lab&gallery

29 febbraio 2020 intervista Unfolding Roma Magazine - Sara Conte E Luca Angioi, I Componenti Del Duo Artistico Whostaresart

25 febbraio 2020 Unfolding Roma Magazine Viva Vittoria Roma 8 marzo 2020: il filo rosso che unisce le donne

22 febbraio 2020 Exibart: WhoStares – An Unexpected Amazement

10 febbraio 2020 Roma Today - Who Stares Art 'An Unexpected Amazement' mostra alla galleria di ArtSharing Roma

17 febbraio 2020 Uozzart Who Stares Art, il bosco stilizzato di Luca Angioi e Sara Conte

6 Febbraio 2020 Radio Città Aperta, Intervista a Penelope Filacchione

1 Febbraio 2020 La città immaginaria ArtSharing lab&gallery: un’esplosione d’arte nel quartiere romano di Monteverde

27 Gennaio 2020 Roma Today Monica Bionducci - Penelope Filacchione Il tempo nell'arte e nella fisica

26 Novembre Roma Today Mondi immaginari ed altre storie

1 Novembre 2019: Panzoo Raffaele Alecci. Photologhìa. Raccontare con la luce

25 Ottobre 2019 Online News Momenti d'arte allo Spallanzani con la Ciaccerata

22 ottobre 2019 9 colonne ROMA: QUANDO IL DEGRADO SI ELEVA AD ARTE

30 settembre 2019 'Il corpo delle donne': a Roma le 'cicatrici' di Valentina Maragnani 9 Colonne

17 luglio 2019 Livein special numero 50 pagina 18 Sabìr Visionary Bridge by Penelope Filacchione

27 maggio 2019 Roma Today Stefano Maria Girardi, Land of Nod. A cura di Penelope Filacchione

16 maggio 2019 intervista a Cluster Radio nella trasmissione (A)IM in Europe

9 maggio 2019 Nadir Magazine - Premio ArtSharing per MArteLive

29 aprile 2019 Roma Today Vittorio Sordi, In her shoes. Performance installazione al MAAM

31 marzo 2019 Ottopagine Ibidem Astrazioni necessarie di Volpone conquista Roma

24 marzo 2019 La Repubblica Un luogo di speranza dove condividere l'arte

 24 marzo 2019 La Repubblica 'Riflessioni' di David Renka

22 marzo 2019 Il Vaglio L'artista sannita Antonio Volpone in mostra a Roma

15 febbraio 2019 Il Messaggero 'Arte in tasca', mostra di affordable art di piccolo formato

18 gennaio 2019 Mentelocale Magia della fotografia laboratorio per bambini sulla camera oscura

6 gennaio 2019 Roma Today Magia della fotografia. Laboratorio per bambini sulla camera obscura'

29 novembre 2018 Roma Today 2D/3D = 5D scultura e fotografia a confronto

19 ottobre 2018 Il Messaggero Le opere di Chiara Pasqualotto alla Link Campus University in mostra dal 22 al 27 ottobre

3 luglio 2018 Corriere della sera, Alla Link Campus University l'arte contemporanea dialoga con il rinascimento

2 luglio 2018 Finestre sull'arte. Nel giardino magico di Carmine Leta: sculture di ferro e di aria

 

 

 

News

Testo integrale dell'auto regolamento presentato  all'Assessore Luca Bergamo

Testo integrale dell'auto regolamento presentato all'Assessore Luca Bergamo

Gentile Assessore,

ringraziandoLa per le attenzioni date alle associazioni culturali romane e alla possibilità concessaci di concentrarci su tavoli specifici, ci proponiamo a Lei con un documento unico nato dal Coordinamento Spontaneo delle Associazioni Culturali Romane, costituitosi già ad ottobre 2017.

Il Coordinamento riunisce le associazioni e le guide che – promuovendo il turismo locale a Roma - offrono visite guidate, corsi, incontri sul tema dell’arte, della cultura e di Roma stessa: le persone che si riferiscono a noi sono perlopiù cittadini di Roma di ogni età, ai quali offriamo con grande professionalità e dedizione forme di divulgazione culturale e intrattenimento formativo utili a migliorare la qualità della vita.

Siamo un universo variegato di storici dell’arte, archeologi, storici, geologi, botanici, guide turistiche, guide ambientali e ci muoviamo per tutte le nostre attività secondo le forme giuridiche e fiscali consentite dalla legge.

Nell’emergenza del momento, come da Lei richiesto durante la riunione sulla piattaforma Zoom dello scorso 23 aprile, abbiamo avviato un tavolo di categoria e Le proponiamo un auto regolamento studiato per offrire degli itinerari culturali ai nostri concittadini e che ci permettano di riprendere la vita secondo i limiti e le necessità imposti dalla sicurezza Covid19.

Come ormai è chiaro, in questa fase diventa essenziale per il benessere di tutti iniziare a “convivere con il virus”, gestendolo senza esserne paralizzati. Il turismo culturale lento è un valore sociale, un segno di speranza e di riappropriazione etica della nostra città e risponde alla richiesta del Ministro Dario Franceschini di valorizzare consapevolmente il nostro territorio (informativa alla Camera dei Deputati del 7 maggio 2020).

In riferimento al Verbale n. 66 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, (riunioni tenute, presso il Dipartimento della Protezione Civile, i giorni 04, 05, 06 maggio 2020) in cui si tratta delle modalità di gestione in sicurezza della attività culturali di Musei, Teatri, Aree Archeologiche durante l’emergenza Covid-19

PROPONIAMO

di effettuare - nei prossimi mesi e finché la situazione Covid19 lo renda necessario - passeggiate culturali guidate secondo le seguenti norme di sicurezza:

  • Passeggiate all’aperto, trekking urbano, escursioni in ville, parchi, aree e/o siti archeologi, quartieri di interesse storico e urbanistico a Roma e/o nel confine della Città Metropolitana (secondo quanto sarà di volta in volta stabilito e consentito dai diversi decreti del Governo) eventualmente scaglionando gli ingressi secondo quanto consentito dalle autorità.
  • Gruppi di massimo 15 persone (il numero è quello consentito anche per le cerimonie funebri, che sono al chiuso).
  • Ampia attività informativa ai partecipanti sulle modalità di spostamento e di prevenzione, compreso il ricordare di disporre della propria autocertificazione agli spostamenti, secondo quanto previsto di volta in volta dalla Legge: come ha dichiarato pubblicamente il Ministro Speranza durante una intervista esplicativa sulle autocertificazioni (Di Martedì, puntata del 5 Maggio 2020) attualmente le attività ludiche e culturali sono considerate necessarie al benessere dei cittadini, per cui si può barrare la voce “stato di necessità”.
  • Distanziamento sociale di almeno un metro da mantenere sempre durante le fasi di accreditamento e dello svolgimento della visita.
  • Utilizzo di radioguide a noleggio, sanificate ad ogni uso secondo disposizioni di legge: permettono ai singoli di ascoltare la spiegazione senza avvicinarsi fra loro.
  • Uso obbligatorio dei presidi sanitari come sarà indicato di volta in volta dai diversi decreti del Presidente del Consiglio e della Regione Lazio (la persona che guida il gruppo avrà materiale di riserva nel caso in cui qualcuno ne sia sprovvisto).
  • Prevenzione di contatto e passaggio di denaro attraverso il versamento di eventuali quote di partecipazione con mezzo elettronico a distanza (bonifico, pay pal etc).
  • Ricevute del versamento in formato elettronico mandate in anticipo via e-mail.
  • Coordinamento interno delle proposte al fine di evitare assembramenti dovuti ad appuntamenti per più gruppi nello stesso luogo e momento.
  • Orari di appuntamento che non aggravino la situazione del traffico veicolare e del trasporto pubblico: nei mesi estivi solitamente le passeggiate culturali avvengono nel tardo pomeriggio, alla sera e nei fine settimana.
  • Disponibilità all’immediato annullamento delle uscite previste qualora l’emergenza imponga una nuova quarantena rigorosa.
  • Infine, solo nel caso in cui sia consentito e si possano osservare le norme di sicurezza sanitaria, possibilità di visita in musei e luoghi della cultura al chiuso, che sono tra l’altro particolarmente bisognosi di pubblico.

Siamo certi, attraverso queste semplici regole, di poter dare un contributo attivo all’educazione dei cittadini durante l’Emergenza Covid19, gestendo le persone in maniera controllata e abituandole a vivere nel rispetto delle norme di sicurezza.

Chiediamo, nel caso in cui la proposta sia accettata, che sia emanato un disciplinare di Roma Capitale al quale sia possibile attenersi, eventualmente anche ispirato dalle regole che noi stessi ci siamo dati.

RingraziandoLa per l’attenzione porgiamo distinti saluti

Coordinamento Spontaneo Associazioni Culturali Romane

Leggi tutto

#r_esistiamo vernissage online 15 maggio 2020 ore 18.00

#r_esistiamo vernissage online 15 maggio 2020 ore 18.00

"Fare/fruire arte sul web"
questo l'argomento della conversazione con gli artisti e il pubblico per 
#r_esistiamo web exhibition
La mostra via web che sarà reale alla fine della quarantena
15 maggio ore 18.00-19.30

Leggi tutto

R_esistiamo insieme a Save The Dreams

R_esistiamo insieme a Save The Dreams

E' un momento difficile, ma l'arte può fare molto per veicolare messaggi di solidarietà: per questo abbiamo deciso di aderire con la nostra mostra alla raccolta fondi di Save The Dream, una Onlus che si occupa ormai da 8 anni di sostenere dall'esterno alcune istituzioni che si occupano di  disabili e indigenti.

Come sappiamo, molte di queste persone sono assitite in "RSA", strutture di assistenza private, che ancora non hanno visto nessuna forma di aiuto dalla Regione: come abbiamo purtroppo visto in questi giorni, pazienti e operatori di queste strutture sono a grave rischio Covid19 e mancano dei presidi sanitari essenziali, come guanti, mascherine, occhiali, gel disinfettante etc., rischiando di trasformarsi in "bombe a orologeria".

In particolare, abbiamo deciso di appoggiare il progetto a sostegno delle case dell'Opera Don Guanella - che si trova sullo stesso territorio della nostra associazione - per l'acquisto di questo materiale: in totale si tratta di oltre 500 pazienti (anziani, bambini e disabili) e 400 operatori sanitari che mancano di tutti i presidi minimi di sicurezza necessari a contenere il virus. 

Conosciamo personalmente gli operatori volontari di Save The Dreams e possiamo garantire che nulla di quanto viene donato viene utilizzato con un fine diverso da quello dichiarato, come potete verificare sul loro sito web.

Per questo adottiamo la raccolta fondi che trovate a questo link con l'obiettivo è raccogliere 2.500 Euro: non è una gran cifra, ArtSharing ha oltre 1260 followers, se ciascuno di noi donasse anche solo due euro già avremmo raggiunto l'obiettivo! 

Potete donare qui:  https://buonacausa.org/cause/savethedreams

VI RINGRAZIAMO DI CUORE INSIEME A SAVE THE DREAMS. Per saperne di più su di loro cliccate QUI

 

Leggi tutto

Idee Pratiche, il nostro nuovo partner web

Idee Pratiche, il nostro nuovo partner web

Nel mondo dell'arte e della creatività fare rete è indispensabile. Lo è ancora di più in un momento come questo, in cui tra il confinamento da virus e la preoccupazione di quale mondo troveremo dopo, soltanto chi avrà saputo usare questo tempo sospeso per creare nuove relazioni e sviluppare nuove modalità di comunicazione potrà avere la certezza di costruire un domani. Così, in occasione della mostra sul web r_esistiamo è nata la collaborazione con la società Idee pratiche, specializzata in comunicazione web.

In realtà Idee pratiche è più di uno studio grafico, perchè come ArtSharing nasce nel 2012 come network di competenze e notevole è il fatto che si tratti di una rete di donne giovani, con un approccio creativo e condivisivo: un esempio per tutti è il fatto che il marchio sia stato disegnato da Alessandra Picco di MadPrint Snc  . La base del 'gruppo' è composta da Caterina Giannottu (storica antropologa con una vocazione per l'arte fatta con le mani) e da Marianna Sposato (economista specializzata in digital marketing), più il recente acquisto della giovane copywriter Claudia Tarquini. 

Fin da subito hanno dimostrato che il co-branding è una strada che funziona perchè ci si sostiene a vicenda, tanto da aver ricevuto l'attenzione dalla rivista Millionaire.

Attualmente stanno offrendo lezioni gratuite via web per aiutare le piccole (e non solo) imprese a migliorare la loro visibilità nel tempo della quarantena.

Chi dunque meglio di loro poteva diventare nostro partner? Stiamo lavorando insieme alla mostra e ai social di ArtSharing in un regime di scambio proficuo per tutti e...chissà cosa riusciremo a fare quando ci incontreremo di persona anziché su Zoom! 

Per saperne di più su di loro questo è il LINK

 

Leggi tutto

ArtSharing Roma
Via Giulio Tarra, 64
00151 Roma

Come aderire ad Art Sharing

Se ti piace ArtSharing Roma e vuoi seguire regolarmente le sue proposte è necessario associarti. Scopri come!

artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
artsharingroma
ArtSharing Roma
Associazione Culturale Galleria d'Arte
Via Giulio Tarra, 64
00151 Roma
Seguici su:
Sito web realizzato da: